Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

venerdì 15 marzo 2013

Virtual&Real, settimana 3: com'è andata?

Rullo di tamburi, si accendano i riflettori, siamo arrivati alla settimana 3 del nostro super programma di rimessa in forma!

Com'è andata?


La mia settimana.
La mia settimana è stata poco ligia, è bene che ve lo dica. Io parto bene e poi mi perdo per strada, mi distraggo. Così ho addirittura avuto un giorno tutto di carboidrati. Pranzo e cena. Roba da non credere. Solo che quando vieni attanagliata dalla voglia di pizza non è giusto resistere, violentarsi, imporre cose che ti mettono solo di cattivo umore. E quindi vai di trancio di pizza per pranzo. Godutissimo, ve lo dico. Se poi la sera ti accorgi che hai della pasta fresca che sta per scadere, non è che puoi non farla o buttarla via perchè sei a dieta, no? Non è etico, sarebbe uno spreco. Ed è andata così, scorpacciata di carboidrati, picco glicemico che neanche l'everest. Vabbè. Io mi perdono.

Cosa ho fatto?
Attività fisica: passeggiate serali e camminate durante il giorno: sono riuscita ad andare a un paio di appuntamenti di lavoro a piedi, di buon passo. Ho camminato decisamente di più questa settimana.

Piano alimentare: giornate di ordinaria follia a parte, tutto prosegue. La cosa di cui mi accorgo subito è che limitando i carboidrati sono anche molto più pimpante, non ho quel perenne velo di sonnolenza. La sensazione è davvero piacevole. Piano piano poi si riducono anche le porzioni delle altre cose, ma per me questo è normale in primavera, sono talmente scombussolata dal cambio di stagione, che l'appetito un pochino cala da solo, senza imposizioni.

Risultati.
Da inizio programma a stamattina, sono a -1,7Kg. Che a ben guardarmi è una goccia nel mare, ma incoraggia :)

Cosa farò.
Attività fisica: trovare tempo. Voglio trovare tempo per muovermi di più.
Piano alimentare: mi sto convincendo che una bella scelta sarebbe diventare vegetariana. Sto cominciando ad abbandonare la carne rossa (che era la mia passione), scegliendo carne bianca e pesce. Mi prendo il mio tempo per capire se quella di rinunciare del tutto alla carne è una scelta che fa per me.

In attesa dei vostri racconti, vi lascio questo link. Porta al blog di @MartinaLiverani, che apprezzo moltissimo. Questa volta Martina ospita una psicologa che ci racconta di un fiocchetto lilla...

3 commenti:

  1. Ciao Wisi, ecco il mio resoconto:

    LA MIA SETTIMANA
    questa settimana, iniziata con degli sgrarri (feste sabato e domenica) è proseguita nel rigore più assoluto anche se il movimento fisico è stato minimo :-(

    COSA HO FATTO
    Attività Fisica:
    come dicevo questa settimana poche camminate
    Piano alimentare: a seguito di 2 giorni di sgarri mi sono imposta delle cene da "poverella" quindi piatti unici tipo caprese, prosciutto e mozzarella o insalata e tanti...ma tanti liquidi!

    RISULTATO
    Ho perso altri 400g arrivando al mio primo -1KG dall'inizio del percorso!!!!
    Oggi non mi sono misurata quindi vi aggiornerò per vedere se sono scesi centimetri nelle zone critiche

    Dimenticavo, complice il sole di domenica ho definitivamente abbandonato i collant e mi sto godendo l'aria frizzante sulle gambe (stivali e gambaletti colorati) che aiuta la circolazione!!!

    Alla prossima settimana, ciao!
    Claudia

    RispondiElimina
  2. eccomi in questa terza settimana:
    LA MIA SETTIMANA
    io son partita malissimo la prima settimana, ho mosso i primi passi nella seconda e ho ben proseguita ma adagio n questa terza e penso che per me sia un bene perchè così posso solo migliorare
    ATTIVITA' FISICA
    ho continuato a camminare molto ogni giorno e nel corso della settimana ho eseguito 3 giorni non consecutivi di 30 minuti di attività d wii bruciagrassi, con relative sudate e dolori i giorni successivi
    ALIMENTAZIONE
    pur impegnandomi a seguire un alimentazione sana mangiando le stesse cose del mio compagno, mi sentivo fallire nel mio scopo, così da ieri sera ho iniziato la ferrea dieta datami da una nutrizionista un anno fa che mi fece perdere 8kg in tre mesi
    RISULTATO
    mi sento più scattante e se la primavera arriva davvero farò più attività, son salita sulla bilancia, non avendolo fatto prima non so realmente quanto ho perso, penso 400g ma per essere certi mi ripeserò tra una settimana per un riscontro reale

    buon impegno a tt

    RispondiElimina
  3. Che brave Valentina e Claudia ! Per me il problema e' sempre lo stesso: inizio bene, sono convinta, ma poi mi annoio. Cioè non è proprio noia. È più voglia di qualcosa di buono, ecco. Allora inizia la parte difficile: tener duro, non cedere alla brioches. Uff. Avrei potuto essere una a cui mangiare non interessa. Invece no. Buona domenica:)

    RispondiElimina

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)