Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

lunedì 13 marzo 2017

Genitori anziani e vicini di casa

Di solito non riporto e non commento i fatti di cronaca.
E’ una scelta precisa: avendo solo la versione dei fatti riportata dai media, non posso essere certa che le cose siano andate davvero così.
Oggi però una notizia mi ha colpito.
La vicenda dei due genitori anziani che anni fa si sono visti portare via la loro bimba, accusati di abbandono e varie inadempienze.
Pare che avessero lasciato la piccola pochi minuti da sola in auto, mentre loro scaricavano la spesa o caricavano i bagagli per il mare, non ricordo, ma era una situazione così, normale. 
Cioè dai, siate onesti, non vi è mai mai successo di lasciare il pargolo ben legato sul seggiolino mentre scaricate la spesa, andate al volo al bancomat, quelle cose lì insomma, davvero di pochi minuti?
Comunque, un vicino di casa li aveva denunciati per abbandono di minore e da allora sono in tribunale per riavere la loro bambina, tanto desiderata, tanto inseguita, fino all’inseminazione eterologa all’estero e a una genitorialità parecchio tardiva che aveva fatto storcere il naso a molti. Credo anche al vicino di casa.
Oggi la bimba è stata dichiarata adottabile, cioè non tornerà dai genitori naturali, che nel frattempo sono comunque stati assolti da tutte le accuse.
Perché? Voi l’avete capito?
Non mi sono piaciuti neanche i titoli che citano i Genitori Nonni. I genitori sono genitori, punto.
Ho anche un altro tema che mi tormenta.
Il vicino di casa.
Apriamo il dibattito.

Nessun commento:

Posta un commento

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)