Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

martedì 4 febbraio 2014

Orecchiette con le cime di rapa


Siete pronte a cucinare un nuovo piatto (S)vegan?

La ricetta di oggi è: orecchiette con le cime di rapa.
Vero che è una ricetta che già conoscete, ma non avete mai fatto caso che può diventare una ricetta vegan?

Rispetto alla ricetta originale non verranno utilizzate le acciughe, che verranno invece proposte a parte, leggermente battute e pronte da aggiungere dai non vegani.



Ingredienti per 4 persone:

350 gr di orecchiette secche o 500gr di fresche
1kg di cima di rapa da pulire
1 spicchio d'aglio
peperoncino

A parte (per i non vegani/vegetariani): 8 filetti di acciughe sott'olio, appena battute (sminuzzate) e con un pizzico di peperoncino.

Pulire le cime eliminando foglie (quelle tenere tenetele da parte) e la parte dura del gambo.
Tagliare le cimette e pulire bene la i gambi, togliendo la scorza esterna e tagliando a pezzetti la parte più interna, bianca e tenera.
Mettete in una pentola capiente l'acqua per la pasta e quando l'acqua bolle mettete a cuocere le foglie e la pasta insieme. Le orecchiette sono una pasta dura, ci vorranno almeno 10 minuti (meno se la pasta è fresca).
Un 3/4 minuti prima di scolare la pasta aggiungere le cimette e la parte morbida del gambo e far terminare la cottura.
A parte, in una padella larga che dovrà contenere pasta e verdura, scaldare un pò d'olio, uno spicchio d'aglio e un po' di peperoncino secco: se l'aglio vi piace tritatelo, altrimenti lasciatelo intero e toglietelo quando l'olio sarà ben caldo.
Suggerimento: un cucchiaio di pangrattato nel soffritto rende la ricetta ancora più buona ;)
Scolate la pasta con le verdure e trasferite il tutto nella padella, fate insaporire per un paio di minuti e servite il piatto ben caldo.

Le cime di rapa fanno, fra l'altro, benissimo: contengono molto calcio, fosforo, vitamina C, vitamina B2 e A e hanno un buon contenuto proteico. Sono consigliate in gravidanza per la presenza di folato, sale dell'acido folico.

Buon appetito!


2 commenti:

  1. cara Wisi, avendo la Mamma di Lecce questo piatto lo conosco benissimo!
    Direi che l'opzione Vegan è veramente semplice.
    ciao Claudia

    RispondiElimina
  2. Magari tua mamma le fa anche a mano le orecchiette? Ho già l'acquolina :)

    RispondiElimina

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)