Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

mercoledì 5 febbraio 2014

Dì giuro.


Ho trovato un articolo tanto carino.
Oddio, un po' mi ha messo in crisi, perchè almeno 10 giuramenti su 18 sono stati anche miei e poi invece.
L'articolo lo trovate qui , elenca i 18 solenni giuramenti che la gente fa PRIMA di diventare genitore.

1) Non sarò mai stanco per mio figlio. Manca, non l'ho giurato, io sono spesso stanca anche per me stessa, figuriamoci.
2) Resterò in forma e non prenderò kg extra. Ce l'ho. Poi partorisci ti guardi allo specchio e comprendi che i kg extra hanno preso te.
3) Non farò mai tardi agli appuntamenti per colpa dei miei figli. Ce l'ho. Poi ho bucato la prima visita dal pediatra perchè non sapevo come agganciare l'ovetto al sedile della macchina. Da lì in poi è stato un crescendo, naturalmente.
4) Continuerò a bere birrette al bar di sera. Manca. Ci sono sere che comunque vorrei ubriacarmi comodamente sul divano.
5) Non lascerò mai mio figlio davanti alla tv. Manca. Ho giurato piuttosto il contrario.
6) Non lascerò mai mio figlio in balia di uno smartphone o tablet. Ce l'ho. Ma tra balia e giocare un pochino c'è una grande differenza, no?
7) Non viaggio in aereo con un bambino. Manca. Sempre meglio un paio d'ore d'aereo che 10 di auto.
8) Non metterò foto su Facebook. Ce l'ho. Derogo poche volte, che mica si può essere puntigliosi su tutto.
9) La mia vita notturna non cambiarà. Manca. Manca proprio la vita notturna.
10) Non lascerò che la mia casa diventi un macello. Ce l'ho. E infatti non è un macello, che non si confà a una vegana peraltro, ma una ludoteca.
11) Resterò aggiornato su mode, tendenze, novità musicali. Ce l'ho. Era quest'anno che si usava il blu o quello scorso? Vabbè tanto è un classico, no?
12) Non li punirò mai parleremo civilmente, spiegandoci e ragionandoci insieme. Ce l'ho. Non è colpa mia se lui non si sa ancora spiegare e capisce meglio se lo mando in camera sua, però.
13) I miei figli non faranno mai capricci in pubblico. Ce l'ho. Era una speranza più che altro. Si sappia che adesso a volte vorrei piangere io in pubblico.
14) Mangeranno solo cibi sani e biologici. Manca. Manca anche la voglia di mangiare di Cigolino, in effetti.
15) Non li porterò a cena fuori tra gli adulti. Ce l'ho. Così adesso gli adulti vengono a cena da noi, che quindi siamo tecnicamente in casa. Solo che così cucino un sacco. Sto pensando di mandare a cena fuori lui, Cigolino, che si diverta povero cucciolo.
16) Il mio modo di lavorare non cambierà.Ce l'ho. Infatti. Non è cambiato. Solo che ho imparato a lavorare mentre fingo di sparare ragnatele come spiderman e so tenere conversazioni telefoniche serissime anche mentre tuffo paperelle nella vasca da bagno. Multitasking ha un senso nuovo.
17) Vivrò ancora alla giornata senza esagerare con la programmazione. Mi avvalgo della facoltà di non rispondere.
18) Continuerò a vestirmi bene, mai in tuta. Ce l'ho. Ho mantenuto la promessa. Da lunedì a venerdì dalle 8 alle 18. Il week end in fondo non va mai conteggiato in queste cose.

Vi ritrovate e avete giuramenti solenni da aggiungere?

Nessun commento:

Posta un commento

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)