Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

venerdì 10 maggio 2013

Virtual&Real, settimana 10: com'è andata?

Niente di fatto per me, questa settimana.
Niente.
Nonostante l'impegno.
Ma sono ricaduta nella trappola, abolita dalla settimana 1, del biscotto a fine cena. Uno, che male può fare? E' che poi sono sempre 2.
Perchè ci vuole una coccola a fine giornata, no?
E no no, così non va bene signore mie.

Ieri ho fatto una gran cosa per la mia remise en forme. Sono andata dal dottore. Che detto così.
Però io non ci vado mai, evito con cura ogni occasione di esame del sangue, controlli e controllini. Io parto sempre dal presupposto che sto benone e quindi non c'è bisogno di indagare oltre.
Però.
Un campanellino d'allarme, flebile, ultimamente risuona. Sono troppo, troppo stanca e non potete immaginare quanto mi scocci ammetterlo e quanto mi senta noiosa.
Forse si corre troppo, forse le cose da fare in un giorno sono tante, forse è l'età, forse i pensieri, magari svegliarsi sempre, senza distinzione tra settimana e week-end alle 6/6.30, forse tutte queste cose insieme, insieme a quelle che neppure noto, producono questa quantità ingestibile di stanchezza. O forse no. Meglio controllare, allora.
E poi. La mammografia, che io, lo ammetto con vergogna, non ho mai fatto.
E l'ecografia la polso, che la tendinite ce l'ho da un anno e non è mai passata.
E la misurazione dell'intolleranza al lattosio, che può essere che io di parmigiano mi stia ammalando :D
Insomma un controllone generale, tanto per avere conferma che mi basterà andare in vacanza, prima o poi e nonostante la congiura dell'aereo, per tornare come nuova.

Qual è il vostro campanellino d'allarme? E di solito per cosa suona?

1 commento:

  1. Ciao Wisi, insomma sei in pieno tagliando :-)
    La mammografia è un fastidio ma poi, a parte la sensazione d'avere il seno come le orecchie di Pluto, tutto passa....e l'ho fatta anche io quest'anno x la prima volta!
    X la questione campanelli la stanchezza è stato quello che mi ha portato alla diagnosi di celiachia (carenza di ferro causata dal mal assorbimento degli alimenti)

    Infine, la bilancia non si muove ed è solo grazie alle mie cene serali non propriamente leggere quindi M'IMPEGNO a trasformarle in cene da poverella xchè sti chili dovranno pure trovarsi un'altra casa.
    La bella notizia è che i centimetri nei punti critici stanno calando (magari è massa grassa che si trasforma in muscolo?) a fronte di un mio impegno reale in campo runner, mercoledì ero fuori alle 6,40!! Ed ora mi alleno 2 volte alla settimana!
    Ciao Claudia

    RispondiElimina

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)