Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

lunedì 7 marzo 2011

I pensieri felici

C'è un sito che mi piace: mamma felice. E' tra i blog/siti che seguo (e che segnalo), quelli che leggo ogni giorno.
Mamma Felice ha una bellissima abitudine, inaugurare la giornata con un pensiero felice. E ogni giorno c'è una frase su cui pensare un momento, o anche solo da prendere così com'è.
Prima della gravidanza facevo una cosa simile. Appena sveglia, in quell'attimo in cui apri gli occhi e ti rendi conto che una nuova giornata sta iniziando, pensavo a qualcosa di positivo. Piccole cose, dall'abbracciare immediatamente GF, a sorridere, senza un vero motivo.
Adesso non faccio pensieri, sono già felice così. Felice e spaventata, emozionata e spaesata, mi sento roccia e foglia al vento al tempo stesso. E' probabile che diventi matta, o al calar dell'ormone chissà, nuovi pensieri si affacceranno.

Quel che sarà sarà. Nel frattempo mi tengo stretti i pensieri positivi e incoerenti di questi mesi. I sogni ad occhi aperti, il ripasso puntuale di ciò che auguro a noi per gli anni a venire, l'ozio operoso, l'osservazione delle cose piccole piccole che tra pochi giorni imparerò a maneggiare...

Nessun commento:

Posta un commento

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)