Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

martedì 15 febbraio 2011

Chiacchierando con un pluripapà

"Come va la quarta gravidanza di tua moglie?"
"Bene, grazie. E' isterica e scontrosa come nelle altre, un buon segno"
Mezz'oretta di chiacchierata con un pluripapà, che sorridente, dietro il suo sigaro, mi raccontava degli scleri epici che lui e sua moglie hanno durante la gravidanza. Sembrava divertito, mi ha rilassato tantissimo.
Mi raccontava di come la moglie lo accusi di pensare solo a sè stesso, di come si senta abbandonata per poi un attimo dopo sentirsi la più fortunata delle donne. Veniva da ridere anche a me, perchè è così che ci si sente. Non c'è niente da fare, vieni travolta da ondate che non sai neppure da dove arrivano.
"Beh dai, mi consoli. Io sto esasperando GF e neppure so come o per lo meno non me ne rendo conto"
"La prima gravidanza è stata difficile anche per me, è difficile capirvi. Poi impari che è un periodo così, che poi passa...". E' tutto contento, il bimbo in arrivo è un maschietto, dopo 3 femmine.
Vederlo così tranquillo, rilassato, nonostante la fatica di 3 bimbe piccole da gestire, di una moglie con la pressione bassa e il quarto bimbo in arrivo mi ha messo una grande allegria.

1 commento:

  1. qs.pluripapà sono davvero straordinari
    oddio diciamo che ci sono uomini che diventano padri e diventano straordinari al di là del numero di figli!!!
    vedrai son convinta che pure gf lo sarà
    baci Sere

    RispondiElimina

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)