Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

venerdì 10 dicembre 2010

Decorazioni natalizie e altre cose

Ci siamo, è il week end dell'albero di Natale!
Mi piace.
Non lo faccio mai prima di metà dicembre per non inflazionare l'atmosfera natalizia, così abusata che poi ti sembra di vivere in uno spot pubblicitario. Arrivi a Natale che all'albero daresti fuoco, che desideri intensamente mettere in ordine e togliere tutti gli addobbi, che "panettone" evoca solo cose stomachevoli. Non è per niente natalizio tutto ciò, quindi aspetto.
Quest'anno l'albero sarà finto. Mi sono messa una mano sulla coscienza e ho capito che:
1) buttare via una pianta dopo le feste non è un bel gesto;
2) pensare di ri-piantarla in gennaio, con la terra gelata, è un'utopia;
3) gli aghi per casa fanno un po' tristezza;
4) il vaso dell'albero vero pesa un quintale.

Così ho recuperato l'albero finto, usato una sola volta e poi ritirato/dimenticato.
L'albero finto ha il  problema della base orrenda su cui poggia: Una X di plastica, verde, inguardabile.
Che fare?
Si può usare uno sgabello, magari basso, come base e poi coprire il tutto con carta argentata o carta regalo.
Mettere l'albero in un cesto tondo e basso e riempire il tutto con paglia, colorata o naturale su cui appoggiare i pacchetti.
Mettere l'albero in un bel portavaso.
Confezionare una tree skirt (gonnellina per l'albero di natale), come suggerisce mammafelice (un sito e un blog molto carino e interessante).
La soluzione estrosa: appendere l'albero al soffitto, a testa in giù con un filo in nylon invisibile. Quindi decorarlo. Effettone assicurato e base eliminata! Inconveniente: il tassello nel soffitto ... ma ci sarà pure qualcosa da appendere durante l'anno, no?

1 commento:

  1. W l'albero finto!!! anche perchè di alberi veri se ne tagliano già abbastanza...e poi qui giù nell'isola...un abete dopo dove me lo pianto??? povero abete...!!! a morire di caldo!! eppure qualcuno si ostina ancora a comprare abeti..in SARDEGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    LISBET

    RispondiElimina

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)