Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

giovedì 11 novembre 2010

L'attesa

Faccio finta di niente, cerco di restare calmissima e di avere tutti i pensieri positivi di cui sono capace, ma sono agitata. Sì Sì per l'esito dell'amniocentesi, sempre quello, fino a domani a quest'ora sarò in questo stato. E cioè:
Minore propensione al sorriso
Meno chiacchierona
Totalmente incapace di concentrarmi su altro
Il risultato sono io  in versione orso in letargo: introversa e russo anche di più!
E' questo che gestisco male della gravidanza, le attese. Il che è comico, pensando che la gravidanza di per sè è un'attesa. Ma come sono messa??!
Stamattina guardavo il mio profilo, sempre più tondo. In quella tondità c'è amore, gioia, orgoglio.
Eppure io sono spaventata, tanto anche.
Voglio rilassarmi e godermela di più.
Vabbè, magari da domani ....

1 commento:

  1. allora stasera ti consiglio un bel bagno caldo....musica che preferisci.....e fai ciò che più ti rilassa....e domani sarai ancora più radiosa!!!!
    baci sere

    RispondiElimina

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)