Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

giovedì 14 aprile 2016

Thelma e Louise han messo su famiglia

- Ma tu quando vai al mare?
mi whatsappa qualche giorno fa la mia amica. Amiche da...uhm fammi pensare ... 15 anni? Certo suo marito lo conosco da prima, da quando si era tutti alle elementari e ci si ritrovava ogni anno a Rena Majore (OT), che è poi dove torniamo adesso, ma insomma non è che le amicizie abbiano poi unità di misura così certe.
- Bah, forse la seconda di agosto
- noooo, io vado da sola con i bambini a fine luglio e non so, non ho mai fatto il viaggio da sola...

Whatsapp ha dei limiti oggettivi, soprattutto se due donne hanno tante cose da dire. Provo a scrivere, cancello, riscrivo, cancello e rido perchè penso a lei che vede solo Barbara sta scrivendo da circa un secolo. La chiamo. Aggiornamento veloce sullo stato di salute di tutti i componenti delle reciproche famiglie, gatto compreso, e poi passiamo alle cose serissime, le vacanze.

- Senti - dico serafica - ho pensato una cosa, se ti va si fa, se non ti va sai che non mi offendo Andiamo invacanza insieme. Tu, io, tutti i bambini e il gatto. Tipo Thelma e Louise, ma con famiglia.

- Aahahahahhahaha. WOOOOW siiiii è un'idea fantastica. Si fa. Si va. Facciamo subito i biglietti. Bella lì, sei un genio.

Così partiremo, destinazione stessa spiaggia stesso mare, con tre bambini e un gatto, il nostro gatto Gigi, tutti a casa della mia amica.
Thelma e Louise han messo su famiglia, sono diventate più pratiche e ci siamo date subito un paio di regole, che mi sembrano oneste e applicabili ad altre situazioni analoghe:

- Partiamo con due auto, in modo da essere là indipendenti, che gli orari di tutti non devono per forza coincidere.
- Ognuno gestirà in autonomia il proprio pezzo di famiglia, in modo che non ci siano interferenze e sovrapposizioni.
- A tutte due piace un sacco cucinare, lei mangia quasi vegano, ci alterneremo ai fornelli.
- La parola d'ordine nonchè filo conduttore dei nostri 10 giorni insieme è: relax. Seguito anche da un take it easy, che c'è sembrato più bon ton di un laconico sticazzi.
- In caso di rissa tra bambini ci preoccuperemo solo che non ci siano feriti gravi.
- In caso di rissa tra noi due, lo stesso e poi preparemo un paio di litri di mojito.
- In caso di rissa tra il gatto e un qualunque altro componente, daremo il mojito al gatto.
- staremo lontane da canyon e dirupi, assolutamente.
- Le vacanze sono fatte per vacanzare e noi lì vacanziamo tantissimo, di solito.

Siete mai state in vacanza con un'amica e bambini al seguito? Com'è andata?

2 commenti:

  1. Ancora mai fatto, ma come mi piacerebbe!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vi racconterò al ritorno. Ma credo funzionerà. Anche grazie al mojito ;)

      Elimina

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)