Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

venerdì 17 luglio 2015

Senza fuoco - 2 ricette (vegan) belle fresche.


Di stare all'ombra, bere molto, evitare di stare fuori nelle ore più calde, cercare di mantenere la stanza da letto fresca e cose così, ve lo stanno dicendo tutti.
Milano oggi 40°, che davvero non so dove troverò il coraggio di uscire dall'ufficio (prima o poi) e entrare in metropolitana per tornare a casa.
Invece di raccomandazioni, che tanto lì ci vuole il buon senso più che un decalogo, vi lascio due ricette fresche, due piatti veloci da lasciare in frigorifero e mangiare freddi.
Vegani, ovvio :)

Pomodorini "tonnati"

6 pomodori tondi, sodi, di medie dimensioni.
Lavate, tagliate a metà i pomodori, eliminate i semi, raccogliete la polpa in una ciotola e assicuratevi che le metà siano intatte (a forma di ciotolina).
Condite la polpa con un pizzico di sale, uno di origano e lasciate riposare.
A parte sbriciolate del pane secco (tipo fresella) e mischiatelo quindi alla polpa di pomodoro. Il pane è facoltativo, usatene comunque poco per non coprire il sapore del pomodoro.

Preparate adesso la salsa tonnata:
100 ml latte di soia naturale
150 ml olio di semi (girasole o misti)
1 cucchiaino di senape
1 manciata di capperi sotto sale
ceci cotti (andrà benissimo una scatola di ceci bio)
sale qb

Versate il latte di soia nel bicchiere del frullatore a immersione, azionate il frullatore e a filo fate scendere l'olio. Risulterà una maionese di consistenza media, non deve essere troppo soda.
Scolate bene i ceci, lavate i capperi dal sale.
Aggiungete alla maionese i ceci e i capperi e frullate bene, sempre con il frullatore a immersione, fino ad ottenere una salsa densa. Aggiungete il cucchiaino di senape, ultima frullata e anche la salsa è pronta.
Riempite i pomodori con la loro polpa e copriteli di salsa. Mettete in frigo per un'oretta e servite ben freddi, accompagnandoli con bruschette olio e origano o con un riso basmati freddo, aromatizzato con cumino e pepe rosa.

Insalata di ceci fredda, con peperoni e finocchi.

2 finocchi
1 scatola di ceci bio
1 peperone rosso
3 pomodorini secchi
1 cippollotto fresco
Olio evo
Aceto di mele
Sale aromatizzato alla lavanda

Pulite e affettate finemente i finocchi, mettendoli nell'insalatiera con un pizzico di sale.
Pulite, sbucciate e tagliate finemente il peperone rosso, che andrete ad aggiungere ai finocchi, con un paio di cucchiaini di aceto di mele.
Sbollentate i pomodori secchi, quindi tagliateli a listarelle e aggiungete all'insalatiera:
Pulite e tagliate finemente il cipollotto e aggiungetelo alle altre verdure.
scolate i ceci, lavateli e uniteli alle verdure nell'insalatiera.
Condite, mischiando bene le verdure, con olio evo, sale alla lavanda, aceto qb (a me piace tanto, esagero sempre un po').
Lasciate riposare un'oretta in frigo e servite. Si accompagna bene con una birra blanche freddissima ;)


PS. Si capisce molto che amo tantissimo i ceci? :)

Nessun commento:

Posta un commento

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)