Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

venerdì 24 aprile 2015

Piccole cose bellissime.

- Mamma, quando andiamo in montagna mandiamo una cartolina all'asilo, ok?
- Andiamo in montagna?
- Sì, magari andiamo.
- Magari noi andiamo al mare e la mandiamo da lì, va bene?
- Ma no!
- Perchè?
- Il mare è troppo grande, ci vogliono taaaantissime cartoline

La mattina per noi è una corsa. Mi sveglio per prima, sistemo un po', sveglio GF e Cig. GF prepara Cig, io mi occupo del gatto, di radunare le ultime cose, di non dimenticare le chiavi di casa. Usciamo di corsa, spesso io sono in ansia e dai sbrigamoci e forse sarebbe sempre più comodo chiedere a Santa Ofelia di accompagnare lei Cig all'asilo, che io devo correre, la metro, le telefonate che cominciano alle 8.30, correre, sempre.
Ma poi mi perderei le nostre formidabili conversazioni. Picoole cose bellissime.
Rallento, respiro. Accompagnarlo è il momento più bello e interessante della giornata.
Qual è il vostro?

Nessun commento:

Posta un commento

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)