Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

mercoledì 9 luglio 2014

Lasagne con ragù di legumi.

La ricetta di oggi avrei voluto darvela d'inverno, ma considerato che fa così fresco, almeno a queste latitudini, che ancora si può accendere il forno senza morire di caldo, oggi prepariamo le lasagne.
E' uno dei miei piatti preferiti, perchè mi piace tanto da vedere, la cosa degli strati, i colori, il mix di sapori.
Solo che nella versione classica, con il ragù di carne, le digerivo poi come il boa il topolino, in un tempo lunghissimo.
Le lasagne, di per sè, le potete condire in infiniti modi.
Di solito sono buonissime anche fredde e quindi adatte alla stagione, piacciono a tutti e, se si decide di farne una buona quantità, si possono surgelare e tirare fuori quando di cucinare non si ha proprio voglia.
L'altra sera ho sperimentato una ricetta, quella che vi do oggi.

Lasagne al ragù di legumi e cereali, profumate al garam masala.

Ingredienti:

500 gr di lasagne (non all'uovo!)

Per il ragù:
200 gr di zuppa di cereali e legumi
polpa di pomodoro
cipolla, carota
1/2 cucchiaino di Garam Masala (mix di spezie)

Per la besciamella:
3 cucchiai di farina (meglio se integrale)
1/2 litro di brodo vegetale
olio evo
sale qb

Ragù, preparazione:
Preparate la zuppa di cereali e legumi molto densa:  ci sono, per esempio, i mix secchi bio che cuociono in 30 minuti, o i  mix surgelati che cuociono anche prima. L'importante che sia densa, quasi asciutta.
In una pentola fate appassire una cipolla piccola e una carota, tagliate sottili sottili.
Aggiungete la zuppa, la salsa di pomodoro, acqua quanto basta e lasciate cuocere per una ventina di minuti, il tempo per avere un ragù denso. Aggiustate di sale e aggiungete negli ultimi minuti di cottura il garam masala, a seconda del gusto, ma tenete presente che è un mix molto saporito.

Besciamella, preparazione:
Unite alla farina un cucchiaio abbondante di olio evo, aggiungete man mano il brodo vegetale portando a ebollizione e facendo attenzione che non ci siano grumi. Sale quanto basta, un pizzico di noce moscata e pepe.

Lasagne:
primo strato di sugo, in modo da coprire bene il fondo della teglia.
Poi pasta, besciamella, ragù e così fino a finire gli ingredienti.
Spolverizzate l'ultimo strato con pan grattato o, ancora meglio, con crusca d'avena. Un filo d'olio e infornate a 180° per circa 40 minuti.
Poi ditemi, eh.



Nessun commento:

Posta un commento

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)