Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

mercoledì 18 giugno 2014

Il couscous si fa dolce.

Stamattina siamo andati all'asilo in bicicletta. Cioè, Cig era in bici, io gli correvo dietro.
Fino a non più di due mesi fa usavamo ancora il passeggino, che Cig è particolarmente pigro al mattino (ha preso tuuutto da me).
Lo guardavo mentre pedalava tranquillo e sicuro, seguendo la strada giusta senza che gli dicessi niente.
Ci arriverebbe da solo alla sua scuola, se solo fosse possibile l'esperimento.
La tenerezza, proprio.
Tra una pedalata e l'altra mi raccontava che il suo papà è suo amico e lo diceva con orgoglio, fiero di farmi questa rivelazione.
"E la mamma?" gli ho chiesto.
"La mamma è mia mamma" mi ha risposto e niente, per l'amicizia mi sa che devo aspettare ed è meglio che io impari a fare meno domande.
Cresce in fretta e afferma indipendenze, che non sempre capisco al volo, men che meno la mattina.
Faccio fatica a metterlo a fuoco: lo penso piccolo e lo vedo grande, lo tratto da "grande" è invece è piccolo. Dovrei farmi un reset di tanto in tanto e risintonizzarmi, invece di innervosirmi perchè non ci capisco più niente. Ma tant'è. E' anche il periodo dell'anno in cui arranco di più, quel mese e mezzo che separa dalle vacanze e non passa mai.

Meno male che ogni tanto cucino va, che alla fine è una di quelle cose che mi rimettono in pace con me.

La ricetta di oggi è facile, veloce, insolita e buonissima chevelodicoafà.

Cous Cous dolce

Ingredienti (per 4 persone):

200gr di couscous integrale
2 cucchiai di di zucchero di canna integrale
100 ml di succo di arancia
100 ml di succo di limone
1 cucchiaio di olio evo
50 gr di noci
50 gr di uvetta
2 cucchiaini di cannella in polvere
un pizzico di sale.

Come si fa:
versate in una pentola 200 ml di acqua, con i 2 cucchiai di zucchero e un pizzico di sale, quindi portate e ebollizione.
Versate lentamente il couscous, mescolando.
Unite il succo di arancia e di limone e fate rapprendere il composto.
Aggiungete l'olio e sgranate il couscous.
Unite poi la frutta secca, l'uvetta e la cannella e mescolate di nuovo.
Lasciate insaporire almeno un'ora e servite freddo.

Questa la ricetta originale, presa da uno dei miei ricettari preferiti (la cucina diet-etica. Autori: Emanuela Barbero e Luciana Baroni, ed. Sonda).

Sono però possibili diverse varianti, cambiando tipo di frutta e relativo succo, sostituendo le noci con le mandorle, aggiungendo un pizzico di vaniglia, del cacao amaro, caffè ...

Il couscous integrale è buonissimo, e preparato in versione dolce ha davvero il suo bel perchè ;)

2 commenti:

  1. Io vedo il mio Giovanni che ha 9 mesi e mi sento come te! Couscous da copiare subito slurp

    RispondiElimina
  2. Il couscous a me è piaciuto un sacco e più sta lì, più diventa buono ;)

    E' crescere insieme ai nostri bimbi la vera sfida, io resto indietro mi sa.

    PS. Già 9 mesi, carooooo.

    RispondiElimina

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)