Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

giovedì 10 aprile 2014

Zucchine ripiene "belle di papà"

Eccoci qui, nella terra di mezzo dove tutti i pantaloni sono bagnati.
O perchè appena lavati, o perchè appena inondati.
Cigolino si impegna poco in questa cosa del pannolino.
Non dice. Niente.
Non chiedo più, come mi avete consigliato, ma per portarlo in bagno io sono il domatore e lui il leone (leoncino va). Bisogna portarlo a forza, mentre urla a sirena.
Mica lo facevo così stressante questo passaggio, per lui dico.
Andare in bagno lo vive come un castigo: insomma lui sta giocando, guardando la tv o prendendosi la sua razione di coccole e io con sta fissa dell'andiamo a fare la pipì. Penserà che sono stramba e anche nervosa.
Così metto in conto la pozza serale, solitamente vicino alla poltrona dove sta facendo correre le macchinine.
Una volta che è tutto bagnato mi guarda come dire "non è come sembra!" e va avanti a giocare.

Tempo per cucinare poco, quindi, che tra lavatrice e pavimento mi passa il tempo che neppure me ne accorgo. Quando una si diverte.
Ieri sera però ha cucinato GF
e ha inventato una ricetta buonissima, molto vegan, che condivido con voi.

Zucchine ripiene "belle di papà". 

4 zucchine tonde
2 hamburger di soia
Olio qb
Erbe aromatiche
Pan grattato

Far bollire le zucchine intere, fino a farle ammorbidire, ma senza cuocerle del tutto.
Tagliarle a metà e svuotarle della polpa.
Unire la polpa agli hamburger di soia e frullare il tutto, ottenendo un composto consistente.
Salare se necessario, aggiungere un filo d'olio, erbe aromatiche e una spruzzata di pepe (se piace).
Con il composto così ottenuto riempire i gusci delle zucchine, sistemandoli  in una teglia foderata con carta forno.
Cospargere di pan grattato e infornare a 200° per circa 20 minuti.
Sono buonissime ed è un piatto unico.
Buon appetito :)



Nessun commento:

Posta un commento

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)