Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

venerdì 22 marzo 2013

Virtual&Real, settimana 4: com'è andata?

E' stata una settimana pesante, sotto tanti punti di vista.
Parecchio lavoro, con "gite fuoriporta" che ti impongono di mangiare in Autogrill in piedi e al volo, per cui panino (a me neppure piacciono i panini, in generale); il dispiacere per la gatta che non c'è più; la stanchezza di primavera che comincia a farsi sentire.
Per cui, niente. La bilancia è rimasta ferma, non ho perso neppure un etto (ma neppure l'ho preso) e poco ho fatto in passeggiate e cura di me.
In compenso ho letto di una nuova dieta che sta per arrivare dalla Gran Bretagna e sono rimasta piuttosto basita.
Si chiama 5:2. Trovate qualche info qui.
Prevede 5 giorni di totale libertà alimentare e 2 giorni di semi digiuno. In quei due giorni si possono assumere solo 500 Kcal (600 gli uomini). I giorni di digiuno possono non essere consecutivi, l'importante è che si sia ferrei. Pare funzioni e anche in fretta, tanto che il suo ideatore (che attenzione, è un giornalista e non un medico) ci ha scritto un libro dal titolo "Fast Diet". Al momento è pubblicato in UK e USA, ma non si dubita arriverà presto anche in Italia, replicando il successo della dieta Dunkan.
Della Dunkan il libro l'ho letto: l'ho trovato agghiacciante, così tanto che neppure ho voluto provare per curiosità.
Questa 5/2 sembra comoda, ma temo che quei 2 giorni di semi digiuno, l'intermittenza dell'alimentazione non facciano sentire a proprio agio chi la pratica. Voglio dire: di che umore mai ti sveglierai il giorno che sai di dover mangiare quasi niente? Che giornata sarà con 500 Kcal e quale ferocia tirerai fuori nei picchi di fame? Una cosa tipo sindrome premestruale bisettimanale, insomma. Pesante! Però. Un po' mi tenta. Due giorni, non consecutivi, non sembrano difficili da sostenere e se per gli altri 5 non devo fare attenzione ...Ci devo pensare, ecco.

La prossima settimana andrà meglio, ne sono convinta. Anche se si avvicina Pasqua e relativo cioccolato da cui io dipendo psicologicamente e, temo, fisicamente.
Fa niente.
Un passo per volta. Confido anche nel bel tempo che prima o poi, le giornate lunghe, finalmente sta arrivando il tempo per camminare come si deve.

Com'è andata la vostra settimana? Avete trovato novità che possono esserci utili?

2 commenti:

  1. Mi dispiace per la gatta :-(
    quando si rallenta o si stoppa l'attività fisica, l'importante è non prendere etti, quindi poco male che tu sia rimasta stabile.
    a quanto mia ha spiegato la nutrizionista a cui mi sono rivolta lo scorso anno (ma è una cosa che ho sentito un pò ovunque) i digiuni non fanno bene alla perdita di peso perchè la volta che si ritorna a mangiare il corpo assimilerà tutto e di più di quello che avrebbe fatto con una corretta alimentazione... certo quello che di tanto in tanto faccio io è un giorno di depurazione (ma è un giorno in cui non mi muovo di casa perchè si va in bagno tanto) faccio dieta liquida, caffè-latte la mattina senza biscotti, succhi di frutta o thè ogni volta che si ha fame, brodo liscio (ma comunque di carne e verdure) da bere a pranzo e cena e insomma il giorno di dieta liquida si fa tanta dlin dlin e forse il giorno dopo ci si libera di altro :D
    ma lo è una cosa che faccio d'inverno (sai il brodo caldo) quando faccio tanti sgarri alimentari tipo pranzi domenicali in famiglia, poi compleanni uno dietro l'altro, il periodo natalizio... insomma quando si ha proprio voglia e necessità di depurarsi, ma non digiuno e niente medicinali.
    Veniamo alla mia settimana:
    la primavera a me ricarica, amo il sole, anche solo vederne la luce mi ricarica.
    attività fisica:
    per tre volte la settimana a giorni alterni ho fatto un ora di attività wii fit.
    Gli altri giorni ho camminato a lungo e saltellato mentre facevo le faccende di casa
    alimentazione:
    dienta corretta di 1600 calorie ma qualche piccolo sgarrino l'ho fatto
    risultato?
    oggi pesandomi con la wii ho visto un -800g
    continuerò così

    RispondiElimina
  2. ciao Wisi, mi spiace per la gatta, non ho mai avuto un animaletto di compagnia ma ho già visto amici che provano una mancanza vitale quanto queste piccole bestiole li lasciano, quindi ti abbraccio forte!

    Per la questione dieta....ecco, questa settimana il peso (e ringraziamo il cielo..) è rimasto invariato.
    l'attività non è ancora riuscita a decollare ma non do la colpa a nessuno se non a me stessa (mi sembra di nascondermi dietro a mille scuse...bho), almeno ho continuato con le lunghe passeggiate.
    Per la dieta questa settimana mi giustifico :-)

    Ola per Valentina!!

    alla prossima, ciao Claudia

    RispondiElimina

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)