Pagine

Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Così sono diventata mamma dopo i 40, tanto per fare sempre di testa mia. Come sta andando lo racconto in questo blog :)

giovedì 14 aprile 2011

Parco della moda

Come fare l'haka :)
Tutte le mattine usciamo Cigolino e io.
Prima di tutto mi preparo con l'haka, perchè il passeggino, che è fra i più leggeri dicono, in realtà pesa e ti fa chiedere puntualmente quanto tempo è che non vai in palestra. Nel mio caso, 8 anni. Solo l'haka può dare la carica giusta.
Scesi i 5 scalini dell'ingresso del palazzo, che supero in retromarcia e sollevando l'intera navicella-con-ruote, roteando a destra e sperando di non strapparmi definitivamente i crociati, ci facciamo un'oretta di buon passo, mentre gli racconto i colori dei fiori e cosa sono i rumori che sente.
Attraversiamo un paio di parchetti, popolati da nonni con nipotini, badanti con nonni, nonni da soli e qualche sporadica mamma con bimbi piccoli. Ci si saluta tutti, o per lo meno si scambia un sorriso.
Un panorama rassicurante, in cui noi sfrecciamo (si fa per dire) sorridenti e sentendoci anche piuttosto in forma e fascinosi. Sì sì, anche in tuta e scarpa ginnica.
Ma il sabato e la domenica tutto cambia. Drammaticamente.
I parchetti innocui fino a venerdì, si trasformano nel parco della moda che anche il Monopoli invidia, in cui mamme bionde, magre, alte, fanno giocare bambini griffati; chiacchierano tra di loro, le mamme, con sorrisi da spot del dentifricio, raccontano di sedute dal parrucchiere, di prossime vacanze e che prima o poi, visto che tra anticipata, obbligatoria, facoltativa e aspettativa, sono a casa in maternità da un paio d'anni, prima o poi sì, bisognerà tornare anche al lavoro. Che fatica, quasi meglio fare il secondo, o terzo, figlio tanto figurati se ritrovo il mio posto, sarò demansionata ...
E io ho ancora la tuta e la scarpa ginnica, il cappellino e quell'aria un po' così, che abbiamo noi che abbiamo macchie dell'ultimo "ruttino" sulla spalla sinistra.
Non si squagliano neppure al sole, le mamme week end del parchetto, mentre io mi sento paonazza e volentieri mi arrotolerei i pantaloni.
Stanno fresche in camicie floreali, jeans e il tacco che non può mancare proprio mai.
Io in questi frangenti mi sono chiesta più volte: ma come fanno?
Poi però non ho trovato risposta e ho cambiato punto di vista.
Ma come faccio io? è la vera domanda.

3 commenti:

  1. è inutile...noi donne siamo così....sempre attente ad osservare l'altra soprattutto quando è diversa in maniera opposta dal nostro vivere il medesimo momento!!!francamente se le guardi diritte negli occhi ti sembrano sempre a posto,mentre tu, ti trovi sempre un qc.che non va!!ma, tu, tu e solo tu e cigolino contate..se tu ti senti bene in tuta e scarpe da tennis va bene lo stesso...perchè se tu sei serena con te dentro trasmetti al mondo circostante qs.immagine VERA e non di MODAIOLA A TUTTI I COSTI.Al parco si va per divertirsi non per mostrare l'ultimo sandalo tacco l2!
    il parco giochi alle volte viene scambiato per l'ombelico del mondo quasi che tutte volessimo ostentare che la maternità NON CAMBIA...quando invece CAMBIA DENTRO E FUORI!
    a tal proposito ti consiglio una sana risata con il libro ERO UNA BRAVA MAMMA PRIMA DI AVERE FIGLI P.MARAONE
    Baci Sere

    RispondiElimina
  2. Non mi sono mai tolta i tacchi..nè quando avevo una pancia tanta, nè quando la pancia non l'avevo più. E' stata un'esigenza.Non volevo assolutamente lasciarmi andare, sentirmi solo mamma. Dimenticarmi di me stessa. Qualche volta i tacchi come il trucco sono una difesa. Per me lo sono stati.
    LISBET

    RispondiElimina
  3. Non rinuncerei mai al trucco ne' al mio profumo preferito, ma sono fuori dai miei abiti e questo mi da un fastidiooooo che ciao:)) proprio perche' non voglio cadere nella trappola del sentirmi solo mamma e finire poi a "ma come ti vesti?" su real time!

    RispondiElimina

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)