Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

venerdì 25 febbraio 2011

Il singhiozzo

E' come avere un secondo cuore che batte, ma giù, in basso, da qualche parte nella pancia.
Quando fiammiferino ha il singhiozzo (non capita spesso) c'è un ritmo leggero, costante, un battito piccolo. Mi viene da ridere, perchè lo immagino hic hic hic, che magari si stupisce un po', che forse gli da fastidio, che vorrebbe trattenere il fiato e ruotare le braccia, o un cucchiaino di aceto e zucchero per farlo passare. Non dura molto, per cui il suo metodo ce l'ha. Sarà già un mangione?



Si dice che il singhiozzo sia un buon segno. Attenzione però che l'assenza non vuol dire che qualcosa non va, può essere che non lo sentiamo, magari per un po' di sovrappeso (come me) o perchè non ci facciamo caso.
Intanto è tutto il giorno che canticchio questa canzone. Considerate le mie doti canore, credo di essere stata io la causa del singhiozzo.
Lo ripeto sempre a fiammiferino che dovrà avere un sacco di pazienza con la mamma che si ritrova. L'unica cosa che gli prometto è che con mamma e papà si farà un sacco di risate. Promettere di più sarebbe pubblicità ingannevole ...

Nessun commento:

Posta un commento

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)