Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

giovedì 17 febbraio 2011

Fine lavori

Domani sarà l'ultimo giorno di lavoro.
Il mio capo mi ha messo in copia a una mail in cui dice che non potrà partecipare al pranzo a sorpresa che stanno organizzando i miei colleghi; io sto chiudendo le ultime cose e domani mi sorprenderò, sostenendo di non aver letto la mail. Oggi sgombro anche la scrivania, porto via quelle che cose che fanno quasi casa e sembrano sempre poco professionali: penne colorate, la tazza per il tea, l'agenda pasticciata, il cuore appeso all'armadio ....
E' strana forte questa sensazione. Starò via 6 mesi più o meno, 6 mesi in cui la mia vita e quella di GF prenderà tutta un'altra piega. Vado e tornerò diversa. C'è il cuore che perde il passo a pensarci, alterna salti di gioia a svenimenti, che è inutile dissimulare, man mano che il tempo si avvicina non distingui più la gioia e la paura.
Oggi manderò i saluti ai clienti, ai colleghi delle altre filiali.
C'è un senso di svolta, sento chiaramente il rumore della pagina che gira.
E si voltano le pagine in questo tempo che confonde noi, con la sua fuliggine ....
E si mischiano le sensazioni, in un vortice che fa girare la testa.