Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

mercoledì 13 maggio 2015

Il mondo con i suoi occhi.

Voi riuscite sempre a restare serie, e quindi dare la giusta attenzione, davanti alle esternazioni bizzarre dei bambini (i vostri, tendenzialmente)?

Io non sempre. Anzi.
Ho raccolto le frasi che mi tirano fuori dal ruolo di mamma e mi calano in altre dimensioni, più giovani, diciamo così :D

- Aaah mamma (sospirone) ho proprio voglia di una vacanza.
- Invece di andare all'asilo, andiamo al mare.
- Domani ho sognato che mi compravi un boomerang
- Vieni anche tu da McDonald? (di punto in bianco, tanto per far presente che lui vorrebbe andare lì)
- Rivolgendosi al gatto: Gigiiiii, il tuo papà è a casa! (si è auto-proclamato papà del micio)
- Tutti i fiori dormono di notte?
- uuuuh guarda il bus delle femmine (indicando un bus con una scritta rosa).
- Ho bisogno di fare una fotografia con il telefono. Bisogno, Cig? sì, se no poi non sto bene.
- Eeeeh mamma che belle scarpe che hai.
- Voglio diventare verde come Hulk, mangerò i piselli va.
- Voglio diventare grande come papà, andare al lavoro con lui e dirgli ciao papà sono anch'io qui.
- (Qaundo non vuole uscire di casa): mamma vai pure, io ti aspetto qui. Ma a casa da solo, Cig? Sì sì, devo fare una cosa molto molto importante, non posso uscire. Che cosa, Cig? Giocare, mamma.
- Mi devo ricordare di crescere.
- Ti voglio un bene gigante.

Ecco, quando le conversazioni sono queste, io non vorrei essere la mamma, ma una bimba di 4 anni.
Per vedere il mondo con i suoi occhi.
A volte ci riesco.

Nessun commento:

Posta un commento

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)