Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

mercoledì 8 aprile 2015

Le rotelle della bici.

Che la Pasqua passa troppo in fretta l'hanno già detto?
Perchè un fine settimana appena più lungo non basta, a nessuno.
A noi, che poi si torna al lavoro e un attimo dopo sei di nuovo nel tunnel; a loro, i pupi, che ritornano alle loro giornate di babysitter, aspettando che riaprano le scuole.
Bah.
Sono giorni fuori per Cig.
Ha imparato a dormire la mattina, il che è meraviglioso perchè finalmente anche noi riusciamo a recuperare sonno tra sabato e domenica, e ha quindi tante energie da scialacquare durante il giorno.
Il suo mondo, in queste brevi vacanze, è il parchetto sotto casa, da poco rinnovato con giochi nuovi e interessantissimi, come bonghi da suonare e campane da far vibrare su note diverse; il prato è pieno di fiori, come molti alberi, sembra davvero uno spazio incantato, fuori dal mondo e non solo al di là della strada.
Sono giorni di bicicletta, avanti e indietro instancabile, con la faccia al sole, nell'aria ancora frizzante e "Mammaaaaaaa ho finito la benzina".
La bici sta diventando passione e la domanda che prima o poi ci facciamo tutti è:

quando togliere le rotelle?

A sentire Cig lui è prontissimo "Dai via le rotelle che vado più veloce", a vederlo pedalare si vede però che ha ancora bisogno di sostegno.
Così ho fatto un breve sondaggio tra le mamme e alla fine pare che il momento migliore sia compiuti i 5 anni.
Quando cioè hanno sviluppato maggiore coordinazione di movimenti, più sicurezza nel valutare velocità e spazio, equilibrio e soprattutto maggiore autostima e convinzione nelle proprie capacità.
Forse potremmo cominciare a toglierne una e vedere come va, che è anche il consiglio che trovo più spesso, ma non vorrei che un probabile ruzzolone lo scoraggiasse.
Adesso va come un vento traballante, in un clangore di ruote, accendendo la sirena blu che ha sul manubrio, gridandosi frasi di incoraggiamento "Daiiiii Ciiiigggg, veloceeeeee" e ridendo contento.
Credo sia meglio non rischiare di rovinare il momento, no?

Per amore di sondaggio: a che età avete tolto le rotelle?




4 commenti:

  1. in classe mia (bambini nati nel 2010) ho alcuni bambini che stanno senza rotelle dall'estate scorsa ( quindi a quasi 4 anni) e altri che hanno imparato da poco. Pochissimi le usano ancora. Secondo me dipende dal livello di motricità globale che il bambino ha, se è uno che fa fatica a saltare su un piede solo, ad arrampicarsi, che scende le scale attaccato al corrimano etc, allora meglio rimandare.

    RispondiElimina
  2. Grazie Cinzia. Anch'io al parco ho notato che non esiste una regola generale, se non quella di mettere casco e paragomiti agli aspiranti ciclisti ;)

    RispondiElimina
  3. Al parco qui a Strasburgo ci sono bimbi anche sotto i 3 anni che vanno senza rotelle.

    RispondiElimina
  4. Gli stranieri sono sempre temerari :D :D

    RispondiElimina

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)