Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

martedì 30 dicembre 2014

Le lenticchie, un cibo portafortuna.

Lo so, siete ancora sazi dagli stravizi natalizi.
Però non c'è fine anno che non si accompagni con le lenticchie, che sono simbolo di prosperità economica, buona fortuna e soldi.
E' una leggenda molto antica quelle delle lenticchie che portano soldi, di lenticchie si parla già nella Bibbia, ma pare certo che derivi dalla forma a soldino di questo legume, dal fatto che si conservino per lungo tempo e che siano, pur nella loro semplicità, un piatto ricco.
Si narra anche che, molti secoli fa, un contadino molto buono e molto povero, pregò il cielo intensamente, affinchè aiutasse lui e la sua famiglia a sopravvivere a un inverno particolarmente freddo. Il raccolto era andato male, il contadino aveva solo un sacchettino di lenticchie e non sarebbe sopravvissuto. Il giorno dopo, al posto del sacchetto di lenticchie, trovò un gran sacco di monete d'oro e visse in pace e nel benessere per tutta la vita.
Ecco.
Figuriamoci se possiamo fare a meno delle lenticchie a fine anno, di questi tempi poi.
Di ricette per preparare le lenticchie o a base di lenticchie ce ne sono un'infinità (googleare per credere), quella che vi lascio oggi è semplicissima, ma con un gusto che sorprenderà tutti.

Lenticchie alla mela verde, con curry.

Ingredienti:
Lenticchie piccole, secche
Cipolla dorata
1 mela verde (granny Smith), 2 mele, se preparate tante lenticchie
1 gambo di sedano
Cumino
Alloro
Curry

Preparazione:
sciacquare le lenticchie e cuocerle in acqua salata con una fogliolina di alloro, per circa 25 minuti.
In un'altra pentola, far rosolare la cipolla, aggiungere il gambo di sedano a fettine sottili, quindi la mela verde a dadini e qualche seme di cumino (il cumino rende le lenticchie e i legumi in generale più digeribili e soprattutto riduce la sensazione di gonfiore).
Prima che la mela si sfaldi (attenzione, cuoce in fretta) aggiungere le lenticchie, magari aggiungere un mescolo di brodo vegetale e fa cuocere per 10 minuti.
A fine cottura aggiungere il curry, mescolare bene e

AUGURIIIIIIIII, FELICE E ABBONDANTE ANNO NUOVOOOOOOOOO!!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)