Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

mercoledì 1 ottobre 2014

Sughi veloci

Ho già ripreso le mie corse in giro, tra treni, autostrade e via così. Va da se' che la sera rantolo, che dire stanca e' poco.
Anche cucinare passa quindi in secondo piano.
Avete in mente quelle sere in cui aprite una busta di prosciutto e via? O date fondo ai formaggi e sia quel che sia? Ecco, un po' mi mancano, perché un vegano non ha molto di così veloce da mettere in tavola. O almeno,  ci sono affettati vegan, ma mica li trovi al  solito supermercato, quindi va a finire che io non li ho mai, nel momento del bisogno.
Il piatto più veloce, di soddisfazione e che si presta a infinite variazioni e' la pasta.
Personalmente preferisco quella artigianale o quella integrale, mi piacciono tutti i formati, ma vado matta proprio per le pipe rigate. Fin da bambina, proprio. Va a capire.
Comunque, volevo darvi due ricette veloci per condire la pasta. Vedi mai che vi ritroviate per casa un vegano affamato e all'ultimo momento.

Sugo alle zucchine fini.

Ingredienti:
Cipolla
Zucchine 2
Polpa di pomodoro
Origano
Un pizzico di cumino
Olio Evo

In un pentolino  scaldate un filo d'olio e fate saltare la cipolla tagliata finemente.
Intanto tagliate le zucchine a julienne sottilissima, con una mandolina o (molto meglio) con un affettatore ( si chiamerà così?) elettrico.
Unite le zucchine alla cipolla e fate saltare a fuoco vivo per un paio di minuti. Aggiungete quindi la polpa di pomodoro, un pizzico di sale e un pizzico di zucchero, un dito d'acqua e lasciate consumare. A fine cottura aggiungere origano e poco cumino. Condire la pasta, corta in questo caso.

Sugo con Olive verdi

Ingredienti
Olive verdi,una manciata
Polpa di pomodoro
Basilico
Arachidi e pinoli
Olio evo
Mezza cipolla

Fate dorare la cipolla con un filo di olio.
Intanto snocciolate le olive e tagliatele grossolanamente
Aggiungete la polpa di pomodoro alla cipolla, con un pizzico di sale e uno di zucchero, un dito d'acqua e lasciate consumare per qualche minuto. Aggiungete quindi le olive, le foglioline di basilico intere. A parte tritate una manciata in tutto tra arachidi e pinoli.
Condite la pasta con il sugo alle olive, spolverate con il trito di arachidi e pinoli, guarnite con una  fogliolina di basilico. Ottimo per  gli spaghetti.

Buon appetito ;)

Nessun commento:

Posta un commento

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)