Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

giovedì 12 luglio 2012

Stile di mamma in 10 mosse.

Com'è che finisce sempre che compro per Cigolino e mai per me?
Saldi. Io sono una professionista dello shopping, lo scriverei anche nel curriculum.
La me ante-mamma non aveva mai nessun tipo di esitazione: lo vedo, mi sta bene, è in saldo, lo compro.
Ora capita che prima ancora di raggiungere i "miei" negozi, sto già gironzolando nei vari baby-shop. Avete visto che tenerezza le camicie 12-18 mesi, e i pantaloncini, il cappellino per il mare?
Ecco.
Fregata.
Guardo fitti stand di cose piccoline e considero, provo abbinamenti, immagino, tasto, controllo i tessuti proprio come se stessi comprando per me.
Il risultato? Io che vado in ufficio in jeans e poco altro, Cigolino splendido in tutte le nuances possibili.
Non va bene, una mamma non dovrebbe mai trascurarsi. E' un attimo poi trovarsi in tuta, con camicie informi e sempre le sneakers.
Questa discesa agli inferi l'ho notata, eccome.
Sarà che bisogna vestirsi in fretta la mattina e mentre lo fai un po' giochi, un po' imbocchi, un po' lavi, un po' riordini, un po' cerchi di ascoltare qualche notiziario, poi balli, intanto ti trucchi e quindi cerchi una cosa veloce da mettere; sarà che in fondo, per qualche tempo, oltre all'ufficio non ci sono grandi occasioni da outfit figo, sarà che ci si sente così stanchi che si fa fatica a vedersi belle, ma l'abbigliamento è spesso una delle prime cose che risente dell'arrivo del pupo.
C'è bisogno di una strategia, perchè è un attimo che poi è troppo tardi e uno stile vero e proprio non si recupera più.

10 (s) punti per riprendersi:

1) Se un vestito non entra più, eliminarlo. E correre, subito, a comprarne uno nuovo.
2) Spingere un passeggino in talleur, anzichè in tuta, non ha mai ucciso nessuno.
3) Se una cosa piace, provarla subito e se ci sta bene procedere alla cassa please: se rimandiamo a domani, domani quella cosa non ci sarà più.
4) Uscire. Da sole. Ripetendo come mantra "io non entro in negozi per bambini".
5) Investire anche in lingerie, che tra gravidanza, parto, sovrappeso post forse un po' ci siamo arrese anche su quel fronte.
6) Siamo diverse. E'ora di uno stile diverso.
7) Ritagliarsi il tempo, fosse anche in piena notte, per guardare qualche rivista, considerare la moda, immaginare cosa potrebbe fare al caso nostro.
8) Non rimandare a tempi migliori (meno stanche, più magre, meno impegnate...): la cura di sè non va mai messa in secondo piano
9) Se compri per te e non per tuo figlio non sei un mostro.
10) Se compri sempre per tuo figlio e mai per te, un mostro lo diventi di certo.

E adesso, via, tutte fuori. Ci sono i saldi.

2 commenti:

  1. Oddio, cara Wising, hai proprio ragione. E mi sta venendo un po' d'ansia. Da quando e' nato il Patato gli acquisti per me si sono ridotti ai minimi termini. Quest'anno poi sono tendenti allo zero. Sarà che il contenimento dei costi e' diventato un imperativo e che i costi per il piccoletto si possono contenere fino ad un certo punto. Sarà che con l'anno sabbatico non ho quelle imprescindibili necessita' di abbigliamento lavorativo....sarà che, proprio dovendo scegliere, a volte preferisco spendere in altre cose... Sia mai che alla lunga mi stia trasformando in uno yeti impresentabile??? ! !!

    RispondiElimina
  2. Il pericolo e' proprio questo: non ho occasioni per vestirmi, quindi tralascio. In realtà e' un atto di amore verso noi stesse e verso chi ci sta intorno cercare di mantenere un contegno. Predico bene, razzolo male: pero' comincia a infastidirmi il mio lasciar correre, desidero correre ai ripari. I costi, le necessita' .... Tutto vero, ma si trovano buoni pezzi a ottimi prezzi , con un po' di pazienza :)

    RispondiElimina

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)