Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

martedì 15 marzo 2011

La prima volta del pannolino

UUUaahahhaaaaa!!
Sono rimasta in piedi davanti allo scaffale pannolini, con lo sguardo della mucca che guarda il treno. Sopra di me una freccia luminosa mi indicava a tutto il supermercato come imminente mamma imbranata.
Allora: i pannolini vanno a kg; vanno a età; vanno ad attività; vanno a sesso e a colore. Incrociando tutte queste variabili si dovrebbe ottenere il pannolino giusto. Solo che partendo da inizio scaffale ad arrivare alla fine, le variabili si mischiano, come i colori, i numeri e kg: alla fine ho preso quelli con la figura che mi piaceva di più. Nel caso, prima o poi andranno bene, no?
Poi le salviettine umidificate, e anche qui c'è tutto un mondo di profumi, tessuto non tessuto e diversi gradi di purezza. Sembrano fatte apposta per instillare sensi di colpa, perchè se la scelta non fosse adeguata ti rimane il dubbio che ci si giochi un po' il sederino. UHM!!!