Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

martedì 28 dicembre 2010

Bollettino di Natale

Alla fine Natale è andato bene. Quando si abita lontano dalla famiglia, ritrovarsi è sempre una festa. Nonostante le pigrizie (mie) iniziali, quel "non so che" che a Natale mi prende sempre, è bello tornare a casa. C'era anche il pandoro, che ho spartito con mia nipote piccola, nuova alleata nella scelta del dolce natalizio.
Tutto bene. Mia sorella aveva l'influenza, mio cognato aveva l'influenza, le bimbe erano convalescenti, al ritorno ho trovato GF con la febbre, ma tutto bene. Spero adesso non tocchi a me, iniziare l'anno nuovo con la febbre ... vabbè.

Regali, neanche a dirlo, strepitosi. Un'aria da "ultimo Natale", perchè lo so che da adesso in poi ci saranno soprattutto regali per fiammiferino. Che ha già ricevuto qualche pacchettino, cose minuscole e azzurre, che chissà se è così piccolo come farò a non romperlo subito. Manca poco in fondo, anche in questa nuova unità di tempo che cola, 3 mesi passano in fretta. Tra 2 smetto di andare in ufficio.
Sarà il caso di cominciare a organizzare nuovi spazi, mi sa.

1 commento:

  1. non lo rompi non lo rompi!!!!
    sono elastici più di quanto pensiamo e te lo dice una che i figli li ha "gibollati"un paio di volte a testa al di sotto dei 5 mesi!!!
    baci e buonissima giornata
    ps.visto l'allegreo chirurgo di shrek...BELLISSIMOOOOOOO
    Sere

    RispondiElimina

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)